Verona romana

Durata: 2h 30’
Importante presidio militare in epoca romana, Verona conserva ancora oggi uno straordinario patrimonio archeologico, sia attraverso i monumenti ancora conservati, sia attraverso le testimonianze meno tangibili come la toponomastica e la topografi a del centro storico che rifl ettono ancora l’organizzazione del municipium romano.
Il percorso, con particolare attenzione alla pianta della Verona romana, impostata scegliendo come decumanus maximus la via Postumia preesistente, parte dall’Arco dei Gavi [1], originariamente a cavallo della via consolare; attraversa poi Corso Cavour (l’antica via Postumia) per arrivare a Porta Borsari [2] da dove si raggiunge Piazza delle Erbe [3], ossia l’antico forum. Nell’adiacente Cortile del Tribunale [4] è possibile osservare attraverso due oblò i resti di strutture romane e altomendievali; entrando al Centro Internazionale di Fotografi a tali evidenze archeologiche ci raccontano della lunga e stratificata storia di Verona, in uno dei luoghi più importanti della città, a ridosso del forum romano e nel cuore dei successivi Palazzi Scaligeri. Da lì, percorrendo ancora un tratto dell’antico decumanus maximus, si arriva al romano Ponte Pietra [5] e quindi al Teatro Romano [6] (con la possibilità di entrare per visitare anche l’annesso Museo Archeologico).
Di ritorno, percorrendo l’antico tracciato del cardo maximus, l’attuale via Cappello, si arriva alla Porta Leoni [7]. Passando poi per piazzetta Mura di Gallieno [8], dove si può osservare un tratto delle mura antiche, si arriva all’Anfiteatro Arena [9] (in foto). Su richiesta, lungo il percorso, si possono visitare anche i resti di domus romane in Piazza Nogara.
Costi:
Pacchetto per classe: € 140,00 + biglietto di ingresso a Musei e Monumenti Civici (€ 1,00 ad alunno per museo).

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter

Privacy - Presa visione dell'informativa, e ai sensi del Dlgs. 30 giugno 2003, n. 196, presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per accedere ai servizi web e ai mailing services riservati agli utenti on-line dello IAT di Verona.

Archivio newsletter