Museo Archeologico al Teatro Romano

Il Museo è situato entro un convento costruito nel XV secolo dai Gesuati, appartenenti a una congregazione fondata da Giovanni Colombini da Siena nel 1367. La denominazione di “Gesuati” deriva dalle frequenti invocazioni al nome di Gesù, il cui monogramma compare anche nei tondi collocati su alcune porte dell’edificio conventuale.
I religiosi si dedicavano alla cura dei malati, mediante produzione e distribuzione gratuita di medicinali, ma si occupavano anche della produzione di profumi e di liquori per la vendita. Per queste attività era necessaria una buona disponibilità di acqua e i Gesuati avevano identificato il colle di San Pietro come luogo ricco di tale elemento.

Info
aperto il lunedì dalle 13.30 alle 19.30
da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.30
(ultimo ingresso alle 18.30)

Biglietti

  • intero: € 4,50
  • ridotto gruppi, anziani (over 60) e studenti: € 3,00
  • ridotto scuole/ragazzi 8-14 anni (solo accompagnati): € 1,00
  • cumulativo Tomba di Giulietta/Casa di Giulietta intero: € 7,00 – ridotto: € 5,00
  • ingresso gratuito: anziani (over 65) residenti nel Comune di Verona – portatori di handicap e loro accompagnatori – bambini fino a 7 anni – con VeronaCard

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter

Privacy - Presa visione dell'informativa, e ai sensi del Dlgs. 30 giugno 2003, n. 196, presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per accedere ai servizi web e ai mailing services riservati agli utenti on-line dello IAT di Verona.

Archivio newsletter